Novità

PARTECIPAZIONE ALL’EXECUTIVE MASTER IN AVVOCATO DI AFFARI (ROMA, 2/4/2016 – 8/10/2016)

 

CONSULENTE LEGALE PER L’ASSOCIAZIONE DI COMMERCIANTI “CCN DI TAVERNELLE”

 

L’AVVOCATO RISPONDE – Blog a cura dell’Avv. Tonzani  su PerugiaToday.it

(articolo del 15.04.2014) La Cassazione: “Mutui a tassi usurari” e condanna la banca IL QUESITO: Ho ricevuto diverse richieste di chiarimento in ordine alla sentenza della Corte di Cassazione del 2013 che ha ritenuto usurari i tassi applicati da una Banca ad un mutuo prima casa. CONTINUA A LEGGERE SU PERUGIATODAY

(articolo del 05.03.2014) guida sotto l’influenza di alcool o droghe (art. 186 C.D.S e 187 C.D.S): lavori di pubblica utilità
IL QUESITO: mi sono state chieste informazioni sui lavori di pubblica utilità in sostituzione delle pene pecuniarie e detentive, relative ai reati previsti dall’art. 186 Codice della Strada (GUIDA SOTTO L’INFLUENZA DELL’ALCOOL) e dall’art. 187 Codice della Strada (GUIDA IN STATO DI ALTERAZIONE PSICOFISICA PER USO DI SOSTANZE STUPEFACENTI). CONTINUA A LEGGERE SU PERUGIATODAY

(articolo del 20.12.2013) Recepita anche in Italia la direttiva 2011/83/UE sui diritti dei consumatori
IL QUESITO:
Il 3 dicembre 2013 il Consiglio dei Ministri ha approvato il decreto legislativo che ha recepito la direttiva 2011/83/UE del Parlamento Europeo e del Consiglio sui diritti dei consumatori. Poiché è sempre più difficile, per il consumatore, districarsi nel mare delle leggi vediamo quali sono le più recenti novità in merito e cosa è cambiato. CONTINUA A LEGGERE SU PERUGIATODAY

(articolo del 27.09.2013) Mediazione Obbligatoria: una delle novità del Decreto “Del Fare”
IL QUESITO:
In questi giorni si parla molto della mediazione, da effettuarsi prima di iniziare una causa in Tribunale, ma c’è molta confusione su cosa sia. Alcune persone me ne hanno parlato, convinte che fosse una novità assoluta. In realtà dal 21 settembre è stata reintrodotta la sola mediazione obbligatoria che esisteva già in precedenza. CONTINUA A LEGGERE SU PERUGIATODAY

(articolo del 14.06.2013) Equitalia e le nuove rateizzazioni
IL QUESITO:
Poiché le rateizzazioni dei debiti con Equitalia sono un fenomeno sempre più frequente, vorrei informare su alcune novità recenti. CONTINUA A LEGGERE SU PERUGIATODAY

(articolo del 2.06.2013) Coppie di fatto e contratti di convivenza
IL QUESITO:
Alcuni lettori mi hanno chiesto qual è l’attuale tutela giuridica che l’ordinamento italiano riconosce alle coppie conviventi non sposate (c.d coppie di fatto o more uxorio) e se vi sono possibilità di regolamentare fra le parti la vita quotidiana e gli aspetti economici del rapporto. CONTINUA A LEGGERE SU PERUGIATODAY

(articolo del 29.03.2013) Stalking: il recente reato di “atti persecutori” e la sua tutela
IL QUESITO:
Maria ci scrive perché da qualche settimana il suo ex fidanzato la chiama tutti i giorni, ed anzi più volte al giorno, le manda sms, a volte anche offensivi, la segue al posto di lavoro, a casa, le chiede costantemente di tornare insieme; lei sta vivendo la situazione con grande ansia, e non sa come farla cessare. Ha paura di uscire da sola ed ha dovuto cambiare anche il numero di cellulare CONTINUA A LEGGERE SU PERUGIATODAY

(articolo del 24.02.2013) Terremoto dell’Aquila: la sentenza è davvero contro la scienza?
IL QUESITO:
Questa volta rispondo a quelle persone che mi hanno contattato esprimendo perplessità sulla sentenza emessa dal Tribunale de L’Aquila il 23.10.2012, le cui motivazioni sono state depositate a fine gennaio 2013.  CONTINUA A LEGGERE SU PERUGIATODAY

(articolo del 13.01.2013) Padri separati: quanto vale oggi il diritto alla bigenitorialità?
IL QUESITO:
Christian F., padre separato, ha ottenuto l’affidamento condiviso della figlia, ma la madre sta ostacolando gli incontri tra lui e la bambina, trovando scuse per evitarli oppure tenendo, a volte, un comportamento denigratorio del padre, con la figlia. Pietro G., invece, ci scrive perché i suoi due figli, pur in affido condiviso, vivono con la madre la quale gli ha comunicato che, insieme al nuovo compagno, intende trasferire la propria residenza in un’ altra città, distante molti chilometri da quella in cui entrambi vivono ora, rendendogli, quindi, molto difficoltoso, per il futuro, di poter vedere i figli regolarmente. Entrambi scrivono chiedendo consigli in merito alla loro situazione. CONTINUA A LEGGERE SU PERUGIATODAY

(articolo del 05.11.2012) Luce e gas: truffe “a domicilio” da agenti non autorizzati dall’Enel
IL QUESITO: Sempre più spesso capitano casi in cui agenti di nuove società erogatrici di energia si recano a casa di persone che hanno già il contratto per la luce e/o per il gas con altri gestori (es. Enel) e li convincono a firmare quello che, a prima vista, è solo una vantaggiosa riduzione del prezzo dei kilowatt ma che, invece, si rivela essere un nuovo contratto di fornitura con la società da loro rappresentata. I consumatori non vengono preventivamente informati del cambiamento di gestore: al contrario, solo dopo la stipula del contratto si accorgono dell’errore e, spesso, iniziano a ricevere delle bollette molto salate . CONTINUA A LEGGERE SU PERUGIATODAY

(articolo del 02.10.2012) Imprese: dall’11 settembre 2012 nuovi metodi per risolvere la crisi
IL QUESITO: In questo periodo mi sono giunte domande da titolari di imprese che chiedono che tipo di possibilità ha un’azienda in difficoltà di evitare il fallimento. E’ un tema complesso e qui necessariamente potrò darne soltanto alcuni brevi accenni, semplificando una materia che semplice non è. . CONTINUA A LEGGERE SU PERUGIATODAY

(articolo del 13.08.2012) Dichiarazione di emersione dei lavoratori irregolari: dal 15 settembre 2012 al 15 ottobre 2012
IL QUESITO:questa volta ho radunato i quesiti di più lettori che hanno scritto chiedendo informazioni sul decreto, recentemente pubblicato, relativo all’emersione dei lavoratori irregolari (c.d. lavoratori in nero). Spieghiamo in cosa consiste e come sarà la procedura da svolgere . CONTINUA A LEGGERE SU PERUGIATODAY

(articolo del 30.06.2012) Figli “naturali”: a breve parificati ai “legittimi”. Il genitore allevatario ha diritto al rimborso delle spese sostenute fin dalla nascita
IL QUESITO: Carla V. ci scrive per esporre un caso particolare. Tre anni fa, da una relazione poi finita, ha avuto un bambino che ha mantenuto integralmente da sola in quanto il padre del bambino, che pure lo ha riconosciuto, non ha mai voluto contribuire. Ora, anche a causa della difficile situazione economica, un ulteriore aiuto sarebbe per lei importante. Carla ha, quindi, intenzione di citare in giudizio il padre del bambino e vorrebbe sapere che tipo di diritti può far valere. CONTINUA A LEGGERE SU PERUGIATODAY

(articolo del 07.06.2012) Se il mutuo diviene insostenibile: quali rimedi?
IL QUESITO: Giuseppe P. nel 2009 ha contratto un mutuo decennale con una Banca, per l’acquisto della prima casa. A garanzia del mutuo ha concesso un’ipoteca sulla casa. Negli ultimi mesi, a causa di alcuni problemi di lavoro, sta facendo fronte con difficoltà alle rate mensili. Ci chiede se può chiedere alla Banca di modificare il contratto a condizioni migliori, se ci sono soluzioni diverse e se ci potranno essere problemi con l’ipoteca iscritta. CONTINUA A LEGGERE SU PERUGIATODAY

(articolo del 17.05.2012) Phishing: quando la falsa mail della banca attacca il conto corrente
IL QUESITO: Il sig. Roberto R. ci pone un problema attuale. Ha ricevuto, sulla sua casella di posta elettronica, alcune mail che sembrano inviate dalla Banca ove è correntista, nelle quali gli vengono richieste informazioni sui codici di accesso al proprio conto corrente. Insospettito, poichè la sua Banca non invia mai messaggi mail, ci chiede informazioni su queste truffe e le eventuali conseguenze legali. CONTINUA A LEGGERE SU PERUGIATODAY

(articolo del 23.04.2012) Equitalia: preavviso di fermo amministrativo del veicolo. Si può fare ricorso?
IL QUESITO: Silvano B. ha ricevuto il preavviso di fermo amministrativo del suo autoveicolo, comunicato con notifica da Equitalia. Il debito (violazioni del Codice della Strada) era di circa € 1.000,00. Silvano però, afferma di non aver mai ricevuto, in precedenza, la notificazione della cartella esattoriale relativa a tale debito. Chiede come deve comportarsi. CONTINUA A LEGGERE SU PERUGIATODAY

 

(articolo del 21.03.2012) T.I.A. (Tariffa di Igiene Ambientale): I.V.A non più dovuta?
IL QUESITO: Paolo B., di Perugia, scrive dicendo di aver letto su un quotidiano che l’I.V.A. sulla T.I.A. non è più dovuta e chiede se può ottenere il rimborso di quanto indebitamente pagato per gli anni passati ed, eventualmente, di sapere come deve fare. COSA DICE LA LEGGE: La T.I.A. (Tariffa di Igiene Ambientale)…CONTINUA A LEGGERE SU PERUGIATODAY

 

(articolo del 05.03.2012) Acquisti on line: come recedere e riavere quanto pagato?
IL QUESITO: Una lettrice, Silvia S., ha effettuato un acquisto on line di alcuni capi di abbigliamento da una ditta del settore. Arrivata la merce, si è accorta che era diversa da quella ordinata, sia per i materiali impiegati, meno pregiati di quelli promessi, sia per la confezione dei vestiti. Chiede, dunque, se ha il diritto di recedere, dal momento che sul sito nulla…CONTINUA A LEGGERE SU PERUGIATODAY

 

 (articolo dell’08.02.2012) Errore del Dentista e paziente non informato: chi paga i danni?
IL QUESITO: Una lettrice, Sara M. ci segnala un problema che ha avuto durante un intervento di ortodonzia. Il dentista ( un professionista privato) doveva applicargli una protesi alle corone di due denti; nel corso dell’intervento il medico si è reso conto della difficoltà di eseguire l’intervento nella maniera decisa con la…CONTINUA A LEGGERE SU PERUGIATODAY

 

(articolo del 11.12.2011) Vacanza rovinata: chi risarcisce il turista?
IL QUESITO: Un lettore, Giorgio G., ha stipulato con una agenzia di viaggi, ad agosto, un contratto per una vacanza di una settimana in Spagna, comprensiva di viaggio, prenotazione di albergo ed escursioni sul posto. All’arrivo, l’albergo non era come indicato nel depliant del tour operator e nel contratto dell’agenzia, ma sporco ed in ristrutturazione. La camera assegnata era…CONTINUA A LEGGERE SU PERUGIATODAY